La Redazione

Trasmissione Live

“L’Italia che fa Centro”, dal 6 Aprile la nuova Trasmissione Live dei Giovani dell’Udc Italia

Il primo appuntamento, in onda Martedì 6 Aprile alle 21.30, vedrà la partecipazione del Direttore Generale di Federalberghi, dott. Alessandro Nucara e del Senatore Udc Antonio Saccone. Dai Giovani dell’UdC Italia arriva un nuovo appuntamento settimanale serale live sui Social in cui i nostri giovani potranno intervistare in modo informale e conviviale eccellenze italiane di vari ambiti: imprenditoria, politica, sport, spettacolo, innovazione ecc. Nasce “L’Italia che fa Centro”, dal 6 aprile in diretta sui Social dei Giovani Udc Italia alle ore 21.30. Ospite del primo appuntamento il Direttore Generale di Federalberghi, dott. Alessandro Nucara. Il Primo Ospite della Trasmissione Live dei Giovani dell’Udc Italia Vista l’importanza del tema trattato nel primo appuntamento e la polemica scaturita negli ultimi giorni, ovvero la possibilità di spostarsi all’estero ma l’impossibilità di muoversi all’interno dei nostri territori (con le strutture ricettive sempre più in sofferenza), interverrà anche il Senatore dell’ Udc Italia Antonio Saccone che potrà raccogliere le istanze delle associazioni di categoria. La trasmissione, che andrà in onda ogni martedì alle ore 21.30 e avrà una durata di circa 45 minuti, nasce per dare visibilità ed informare sul “bello” e su tutto il “buono” che abbiamo in Italia. Le interviste vogliono essere un modo simpatico, garbato e moderato, qualità che da sempre contraddistinguono l’UdC, di chiedere tante curiosità, di diversa natura, ai vari personaggi che si sottoporranno alle interviste. Alcuni dei nostri Giovani alla Festa Nazionale dell’Udc di Fiuggi L’appuntamento “L’Italia che fa Centro” vuole anche essere un modo per affrontare temi d’attualità ed individuare, grazie alle proposte degli ospiti, iniziative concrete da sottoporre alle Amministrazioni locali e regionali ed ai nostri Parlamentari per cambiare in meglio l’Italia. Durante la trasmissione live, tutti gli utenti che si collegheranno sulla pagina Facebook “Giovani UDC Italia” potranno interagire con gli intervistatori e con gli ospiti sottoponendo le proprie domande che saranno visualizzate e commentate dai presenti. Ci vediamo Martedì, si parte!

Giovani Udc Agrigento

Sicilia, l’Astronomo Ricercatore Carmelo Falco è il nuovo Coordinatore dei Giovani per la Provincia di Agrigento

Il Coordinatore Nazionale dei Giovani Udc, Gero Palermo, comunica di aver affidato a Carmelo Falco, astronomo ricercatore del GAL Hassin – Centro Internazionale per le Scienze Astronomiche, il compito di coordinare i tanti Giovani della provincia di Agrigento che ogni giorno si avvicinano sempre più all’UdC Italia ritenendolo il giusto punto di riferimento per i valori a cui credono. Sentiti infatti il Coordinatore Politico dell’UdC Italia in Sicilia, l’On. Decio Terrana e la Coordinatrice Regionale dei Giovani per la Sicilia Occidentale, Manuela Raneri, l’Udc si arricchisce ad Agrigento di una figura di altissimo spessore umano e professionale che risulterà essere il giusto punto di riferimento da dare alla rete dei Giovani della Provincia di Agrigento. “Sono entusiasta per la nomina di Carmelo Falco – trasmette il Coordinatore Nazionale Giovani Udc Gero Palermo – Una figura professionale di così alto spessore è il giusto punto di riferimento da dare a tutti quei giovani moderati della Provincia di Agrigento che ogni giorno si avvicinano sempre più al nostro Partito. La nomina di Carmelo rafforza il desiderio dell’Udc di puntare su Competenze e Formazione per far crescere una nuova Classe Dirigente Politica adeguata a guidare le Istituzioni Italiane. Stiamo realizzando una Formazione di spessore e di qualità; proprio sabato scorso abbiamo parlato, nella nostra Scuola di Formazione Politica Online, di Innovazione e Comunicazione, affrontando temi quale Social Media Marketing e Trasformazione Digitale, parlando delle Nuove Tecnologie per l’Industria 4.0 e delle nuove Professioni Digitali”. Una Foto del Centro Internazionale per le Scienze Astronomiche — Parco delle Madonie di Isnello (PA) Carmelo Falco, felicemente marito e padre di due bambini, dopo un decennio di esperienze all’estero ha deciso di rientrare in Sicilia dove attualmente svolge l’attività di astronomo ricercatore al Telescopio Robotico GRT2 del GAL Hassin – Centro Internazionale per le Scienze Astronomiche di Isnello. “Accolgo la nomina con grande soddisfazione – trasmette il neo Coordinatore Provinciale dei Giovani di Agrigento – Sono cosciente della responsabilità di condurre il movimento giovanile agrigentino verso una crescita nei valori politici e etici dell’UDC. L’Italia ha tanto bisogno di una forza moderata e, anche se laica, con valori profondi e cristiani. Con alte motivazioni cercherò di contribuire, insieme ai tanti giovani del partito, al raggiungimento di questi obiettivi. Ringrazio di cuore il Coordinatore Regionale dell’Udc in Sicilia, l’On. Decio Terrana, ed il Coordinatore Nazionale dei Giovani Gero Palermo per la fiducia. Sarà un onore servire nel mio piccolo una comunità politica così importante”. Soddisfatto anche il Coordinatore Politico dell’Udc in Sicilia, l’On. Decio Terrana: “Carmelo sarà un valore aggiunto per tutta la Provincia di Agrigento. Abbiamo identificato in lui la giusta guida per la rete dei Giovani della Provincia di Agrigento. Il suo alto spessore umano e professionale sarà un vero punto di riferimento per quei Giovani che molto presto ricopriranno cariche pubbliche importanti e guideranno il nostro Paese”.

Innovation Udc

Quarta Giornata di Formazione UdC: “La Politica ai Tempi del 4.0”

Rivivi gli interventi dei Docenti Universitari Prof. Antonino Giannone, Prof.ssa Patrizia Livreri e Prof. Roberto Riccardi, dei Giovani Udc Gero Palermo ed Elisa Cortello e dell’On. Gabriella Carlucci Si è svolta, Sabato 20 Marzo, la Quarta Giornata di Formazione Politica Online dell’Udc Italia.  Siamo entusiasti che siano intervenuti:  Prof. Antonino Giannone, Link Campus University Prof.ssa Patrizia Livreri, Università degli Studi di Palermo Prof. Roberto Riccardi, Luiss Business School Ing. Gero Palermo, Innovation Manager Dott.ssa Elisa Cortello, Marketing Manager On. Gabriella Carlucci, Politica e Conduttrice TV Si è parlato tanto di Innovazione e Comunicazione; siamo stati felicissimi, per altro, di poterci confrontare, in una Giornata di Formazione Politica, su tematiche variegate come la Gestione dei Social Media e Tecniche di Marketing, Nuove Professioni Digitali, Innovazione, Startup e Nuove Tecnologie quali IA, IoT, Cloud Computing, Digitalizzazione dei Processi Aziendali e poter parlare anche di come oggi si presente la Politica in TV. Noi Giovani dell’Udc Italia siamo sempre più orgogliosi di quanto fatto finora; siamo al giro di boa, ed è forse arrivato il momento di analizzare meglio quanto affrontato finora.  Vuoi rivedere quanto successo? Ecco un estratto: Un estratto dell’ intervento del Professore Antonino Giannone alla Quarta Giornata di Formazione Politica dell’Udc Italia: “La Politica ai tempi del 4.0” Domanda 1 al Prof Giannone – L’ Uomo al Centro Domanda 2 al Prof Giannone – La Politica è pronta al 4.0? Domanda 3 al Prof Giannone – Politica e Umanesimo Il Saluto della Senatrice Paola Binetti alla Quarta Giornata di Formazione Politica dell’Udc Italia: “La Politica ai tempi del 4.0” Un estratto dell’ intervento della Professoressa Patrizia Livreri alla Quarta Giornata di Formazione Politica dell’Udc Italia: “La Politica ai tempi del 4.0” Domanda alla Prof.ssa Patrizia Livreri – UdC e Innovazione Un estratto dell’ intervento del Professore Roberto Riccardi alla Quarta Giornata di Formazione Politica dell’Udc Italia: “La Politica ai tempi del 4.0” La Riflessione di Massimiliano Baglioni sulla Politica tra la Gente Un estratto dell’ intervento dell’Ingegnere Gero Palermo alla Quarta Giornata di Formazione Politica dell’Udc Italia: “La Politica ai tempi del 4.0” Un estratto dell’ intervento della Dottoressa Elisa Cortello alla Quarta Giornata di Formazione Politica dell’Udc Italia: “La Politica ai tempi del 4.0” Il Saluto dell’On. Decio Terrana, Responsabile Nazionale agli Enti Locali, alla Quarta Giornata di Formazione Politica dell’Udc Italia: “La Politica ai tempi del 4.0” Un estratto dell’ intervento dell’On. Gabriella Carlucci alla Quarta Giornata di Formazione Politica dell’Udc Italia: “La Politica ai tempi del 4.0” Domanda all’On. Gabriella Carlucci sulla Bassa Qualità dei Programmi TV Domanda all’On. Gabriella Carlucci sulle nuove direttive di Beppe Grillo per la Comunicazione M5S Vuoi Restare in Contatto con noi? Vai ai Contatti

Udc Catania

Sicilia, Giuseppe Scavone nuovo Coordinatore dei Giovani per la Provincia di Catania

Il Coordinatore Nazionale dei Giovani Udc, Gero Palermo, comunica di aver affidato a Giuseppe Scavone il compito di coordinare i tanti Giovani della provincia di Catania che ogni giorno si avvicinano all’UdC Italia ritenendolo il giusto punto di riferimento per i valori a cui credono. Sentiti infatti il Coordinatore Politico dell’UdC Italia in Sicilia, l’On. Decio Terrana e la Coordinatrice Regionale dei Giovani per la Sicilia Orientale, Valentina Tringali, la figura di Giuseppe Scavone risulta essere il giusto punto di riferimento da dare alla rete di Giovani UdC della Provincia di Catania. “Sono entusiasta per la nomina di Giuseppe – trasmette il Coordinatore Nazionale Giovani Gero Palermo – Si è contraddistinto nell’ultimo periodo per entusiasmo e voglia di affermare i nostri valori, siamo sicuri sarà di grande aiuto per l’affermazione dello Scudocrociato nella Provincia di Catania. Tanti giovani professionisti stanno dimostrando grande voglia di mettersi in gioco per il proprio territorio per trasmettere i valori moderati dell’Udc Italia e, visti i tanti impegni che ci aspettano, è giusto individuare dei punti di riferimento a disposizione dei tanti giovani che ogni giorno si avvicinano a noi. Stiamo costruendo un percorso di formazione di una nuova Classe Dirigente Politica Preparata e Moderata, così come nelle intenzioni di tutto il Direttivo Nazionale dell’Udc Italia, che ci porterà alla guida delle Istituzioni nei prossimi anni”. Giuseppe Scavone Giuseppe Scavone, classe 1995, è laureando di Ingegneria Civile ed Ambientale ed è rappresentante degli studenti del corso di laurea in ingegneria civile ed ambientale, del dipartimento di ingegneria civile ed Architettura e consigliere alla consulta universitaria d’ateneo. “Accolgo la nomina con soddisfazione e piacere – trasmette Giuseppe Scavone – Questa nomina mi consente di proseguire con ancora maggiore entusiasmo il lavoro all’interno della Provincia di Catania, in favore della nostra amata terra. Consapevole dell’importanza che il ruolo riveste, impiegherò il massimo del mio impegno per evidenziare il ruolo della Politica tra i giovani. Ringrazio per la nomina l’On. Decio Terrana, coordinatore politico dell’UDC in Sicilia, Gero Palermo, coordinatore nazionale UDC Giovani e Valentina Tringali vice coordinatrice dei giovani per la Sicilia Orientale. In particolare, però, voglio ringraziare l’amico Carmelo Pellegriti, consigliere comunale di Adrano e vice coordinatore Regionale UDC, l’On. Giovanni Bulla e tutto il gruppo politico UDC di Adrano. Grazie per la fiducia.”

Terza Giornata di Formazione UdC: “La Next Generation EU”

Rivivi gli interventi del Giornalista Dott. Davide Giacalone, dei Docenti Universitari Alessandro Giovannini e Marco Boleo, dell’On. Angelo Alessandri di Grande Nord e dell’Ex Ministro all’Economia Professor Giulio Tremonti Si è svolta, Sabato 20 Febbraio, la Terza Giornata di Formazione Politica Online dell’Udc Italia. Siamo felici e onorati che siano potuti intervenire come da Programma: Dott. Davide Giacalone, Fondazione Luigi Einaudi Prof. Alessandro Giovannini, Università di Siena Prof. Giulio Tremonti, Presidente Aspen Istitute Prof. Marco Boleo, Fondazione Europa Popolare On. Angelo Alessandri, Grande Nord Ci siamo soffermati su diversi temi economici; siamo stati felicissimi, per altro, di poter porgere tantissime domande agli importanti relatori della Giornata. Noi Giovani dell’Udc Italia siamo orgogliosi di quanto fatto finora, credendo sempre più nell’ambizioso progetto di creare una Nuova Classe Dirigente Politica, Colta, Intelligente e Moderata! Vuoi rivedere quanto successo? Ecco un estratto: https://youtu.be/8xZ_ShmpkcoIl noto Giornalista Davide Giacalone ci spiega il difficile momento della Giustizia Italianahttps://youtu.be/8Z_sva808_YL’Economista Alessandro Giovannini ci parla delle Imposte in Italiahttps://youtu.be/oPEV6uq2gHEL’Ex Ministro Giulio Tremonti ci spiega il nuovo Recovery Planhttps://youtu.be/6ucjvhDoQVELa domanda di Nicola Affronti, Responsabile Giovani Udc Lombardia, all’Ex Ministro Tremontihttps://youtu.be/eHk_IQ2UdgwLa domanda di Davide Cotroneo, Responsabile Giovani Udc Lazio, all’Ex Ministro Tremontihttps://youtu.be/nQIsJjf0hdoLa domanda di Lea Licata, Consigliera Comunale Udc Sommatino, all’Ex Ministro Tremontihttps://youtu.be/e0E7ykORKRALa domanda di Flavio Patti, Giovane Udc di Agrigento, all’Ex Ministro Tremontihttps://youtu.be/Edyo0cyYJZ4L’On. Angelo Alessandri di Grande Nord ci parla di Economia Sostenibilehttps://youtu.be/Pngyg6Lf6l8L’Economista Marco Boleo ci spiega le dinamiche del Debito Pubblicohttps://youtu.be/95UbC-x2unoIl Dibattito tra i Giovani Udc sulle Autonomie DifferenziateVuoi Restare in Contatto con noi? https://www.udcgiovani.it/udc-italia-giovani-contatti/ 

Decio Terrana

Intervista al Responsabile Nazionale Enti Locali Decio Terrana sul coinvolgimento dell’Udc Italia nel prossimo Governo Draghi

L’intervista di Adriano Pistilli al Responsabile Nazionale dell’Udc Italia agli Enti Locali sul coinvolgimento dell’Udc nel prossimo Governo Draghi di Adriano Pistilli Abbiamo intervistato l’On. Decio Terrana, Responsabile Nazionale dell’Udc Italia agli Enti Locali e Coordinatore Politico dell’Udc in Sicilia. Da sempre attivo nel mondo dell’associazionismo cattolico, è anche membro dell’esecutivo nazionale del Movimento Cristiano Lavoratori. Dal 2017 è alla guida dell’Udc in Sicilia, dove con grande impegno ha raggiunto ottimi risultati sia in termini di percentuali che di presenza dello Scudocrociato sul territorio siciliano e non solo. 1) Va riconosciuto all’UDC che esso è uno dei pochi Partiti che rivolge grande attenzione ai giovani. All’interno del Partito è presente una sezione dedicata ai giovani che ha organizzato delle giornate di formazione politica sul modello delle scuole di Partito della prima Repubblica. Come valuta tale iniziativa? Fin dal primo giorno dell’attività politica svolta dal 2017 in poi abbiamo cercato di avere grande attenzione per i più giovani, perché saranno loro la nuova Classe Dirigente Politica. E’ in corso un cambiamento radicale nelle Istituzioni. La Pandemia, la crisi economica che ne segue, hanno evidenziato il fallimento del Progetto Politico del Movimento 5 Stelle, almeno nella sua forma originale; adesso è ben chiaro a tutti quanto importanti siano le competenze in Politica, tanto che proprio in questi giorni stiamo assistendo ad un repentino cambiamento anche dell’opinione pubblica, che vede nel Presidente incaricato Draghi la soluzione al momento difficile che stiamo vivendo e che il Governo Conte non ha saputo fronteggiare adeguatamente. I Giovani sono quindi l’elemento fondamentale del Progetto Politico dell’Udc, devono essere protagonisti e devono prepararsi a guidare le Istituzioni nel prossimo futuro. Abbiamo svolto un primo evento in Sicilia nel 2019, con più di 200 giovani che poco dopo si son ritrovati ad essere consiglieri comunali e amministratori, ed adesso abbiamo istituito formalmente la Scuola di Formazione Politica, svolta online per le evidenti difficoltà derivanti dal Covid-19; preparazione, attitudine, competenze, si acquisiscono col tempo e con l’esperienza, oltre che con lo studio. Abbiamo già ospitato grandi nomi come l’ex Ministro Rocco Buttiglione, ci prepariamo ad ospitare il 20 Febbraio l’ex Ministro Giulio Tremonti, il noto Giornalista Davide Giacalone e altri importanti docenti universitari. Una scuola che non mira a formare esclusivamente nelle competenze, ma anche nel modo di essere, in linea coi principi moderati della dottrina sociale della Chiesa. E siamo sicuri che questi giovani saranno pronti per guidare il nostro Paese. 2) Per i giovani vede un futuro in politica? Potrei dire “ho già risposto”. Ma non è così semplice. Onestamente l’ondata di giovani alle prime armi portata in Parlamento dal M5S ha rischiato e rischia di delegittimare tanti giovani preparati e adeguati ad amministrare le Istituzioni. Ai Giovani dico di avere pazienza, di aspettare il proprio turno, che arriverà sicuramente. Tra i nostri Giovani abbiamo tantissime professionalità e competenze, che sicuramente troveranno spazio nei prossimi anni. 3) Come valuta l’operato del Governo Conte? Negativo, purtroppo. Di attenuanti possono anche essercene tante, prima fra tutti la Pandemia. Ma voglio invitarvi a riflettere: proprio la Pandemia ha dimostrato come non possiamo permetterci che alla guida delle Istituzioni ci siano persone inadeguate. Si è solo scoperto un nervo, aperta una ferita esistente. Un Governo che già faticava nella normale gestione quotidiana è completamente imploso con un evento di carattere straordinario. Ma la competenza serve anche per questo, per farsi trovare pronti anche nei momenti di difficoltà. E’ fallito l’ “Uno vale Uno” tanto esaltato dai grillini, e speriamo adesso che con Draghi ci sia il definitivo ritorno delle Competenze in Politica. Sul Governo Conte aggiungo anche che non mi è piaciuto molto il trasformismo che ha dimostrato pur di restare al potere: non si può essere buoni per tutte le Stagioni, una scelta di campo andrebbe sempre fatta. 4) Avreste preferito tornare alle urne oppure valuta positivamente la scelta di Mattarella di conferire l’incarico a Mario Draghi? Dunque. Domanda piuttosto complessa. Fermo restando che la strada maestra deve sempre essere il giudizio dei Cittadini che in meno di un anno hanno dimostrato, dai sondaggi pubblicati e nelle elezioni regionali e amministrative, di essersi gravemente pentiti delle scelte fatte alle Politiche del 2018, reputo saggia la scelta del nostro Presidente. Sarebbe stato molto complesso lavorare alla definizione di un Piano Economico che porterà all’Italia più di 300 Miliardi con le Camere sciolte. E’ più che comprensibile, quindi, che si affidi la Guida del nostro Paese ad un “grande Italiano”, affermato e conosciuto in tutto il mondo, che si metta alla guida di un Governo di Alto Profilo che porti l’Italia fuori dal terribile momento in cui stiamo vivendo. Questo però ha un solo significato, e non dobbiamo dimenticarlo: questa classe dirigente politica ha fallito, ha dimostrato di non essere adeguata al ruolo che è stata chiamata a ricoprire. 5) Ritiene che Mario Draghi sarà un valido Presidente del Consiglio? Intendete sostenerlo? Innanzitutto ci tengo a sottolineare che l’Udc Italia ha fatto una scelta di campo ben precisa, schierandosi al fianco del Centrodestra in Parlamento, non lasciandosi “ingolosire” dalle Poltrone che il Conte-bis o Conte-ter avrebbe offerto. Proprio perché serviva un vero cambio di passo, offerto dal Presidente Mattarella. Mario Draghi può essere l’uomo giusto al momento giusto e, sicuramente, ci avrà al suo fianco per fronteggiare questo grave momento. L’Italia ha bisogno che tornino alla guida gli uomini “liberi e forti”, come definiti da Don Luigi Sturzo, e ci auguriamo che Mario Draghi dimostrerà di essere uno di loro. 6) Il Governo avrà molto da fare: sconfiggere la pandemia e rilanciare l’economia del Paese. Quali sono le proposte che porterà l’UDC per affrontare questi due enormi problemi? Bisogna prima di tutto riportare l’Uomo al centro della Società, non i tecnicismi. L’Uomo, i suoi bisogni, la famiglia, il ruolo nella società. Creare benessere, è questo il vero obiettivo che bisogna porsi. La sfida che vogliamo lanciare non è il semplice “Bonus” o chissà quale misura assistenziale. Bisogna creare le basi per il benessere di tutti, e per far ciò bisogna puntare sul motore della nostra Economia, le Piccole e Medio Imprese, che sono state totalmente abbandonate dal Governo Conte. Dalle Imprese arriva il lavoro, dal lavoro arriva il benessere. Questo non vuol dire abbandonare, però, i sussidi. Ricordiamoci dei disabili, ad esempio, categoria clamorosamente dimenticata dai vari provvedimenti del Governo Nazionale. Quando si parla di benessere si parla di uguaglianza, …

Intervista al Responsabile Nazionale Enti Locali Decio Terrana sul coinvolgimento dell’Udc Italia nel prossimo Governo Draghi Leggi altro »

Morte della classe Dirigenziale Politica

Con la chiamata di una figura di Alto Profilo, pensiamo che ieri la politica sia definitivamente morta, e con essa anche la classe dirigente che non è stata capace di gestire una crisi, privilegiando orgoglio e giochini di potere, allo scopo principale e per cui hanno l’onore di rappresentare gli italiani: il bene collettivo.

Seconda Giornata di Formazione UdC: “Uno NON vale Uno”

Rivivi gli interventi dell’Ex Ministro Professor Rocco Buttiglione, degli Amministratori Locali Matteo Grossi, Angelo Madonini, Daniele Lentini, Alessandro Porto, l’esperto di Enti Locali Dott. Lorenzo Tricoli ed i Giovani Consiglieri UdC Angelo Alterio, Gabriella Di Franco, Angelo Prioli ed Elisa Piombini Si è svolta, Sabato 23 Gennaio, la Seconda Giornata di Formazione Politica Online dell’Udc Italia. Siamo stati entusiasti di poter avere avuto l’occasione di ospitare, come da Programma: Prof . Rocco Buttiglione, Accademico, Politico e Saggista Matteo Grossi, Sindaco di Sant’Angelo Lomellina Angelo Madonini, Sindaco di Zelo Buon Persico Daniele Lentini, Sindaco di Francofonte Alessandro Porto, Assessore del Comune di Catania e l’intervento dei Giovani Consiglieri Comunali UdC Angelo Alterio, Gabriella Di Franco, Angelo Prioli ed Elisa Piombini. Ci siamo soffermati su diversi temi di carattere amministrativo; tra vari interventi, domande, curiosità e dibattiti ci siamo arricchiti di tante fondamentali nozioni. Entusiasmante l’intervento dell’Ex Ministro Rocco Buttiglione che ha affascinato i Giovani dell’Udc Italia ripercorrendo negli anni la Storia Politica Italiana. Andiamo avanti nell’ambizioso progetto di creare una Nuova Classe Dirigente Politica, Colta, Intelligente e Moderata! Vuoi rivedere quanto successo? Ecco un estratto: https://youtu.be/-mVC3ERef9wIl Saluto della Senatrice Udc Paola Binettihttps://youtu.be/82cwQBkxQzMIl Saluto del Responsabile Nazionale agli Enti Locali dell’Udc Decio Terranahttps://youtu.be/Gf-m0rx0IQcIl Professor Buttiglione ci parla del rapporto tra Politica e Popolohttps://youtu.be/UXx4yhlhceUIl Professor Buttiglione sul rapporto tra Politica ed Internethttps://youtu.be/flnhAXvZtdEIl Professor Buttiglione commenta l’abolizione dei Finanziamenti Pubblici ai Partitihttps://youtu.be/QwCshOH1aXgL’intervento del Sindaco Angelo Madoninihttps://youtu.be/piv14O16kBIL’intervento del Sindaco Matteo Grossihttps://youtu.be/Ogq2QG9ZU2wL’intervento del Sindaco Daniele Lentinihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Alessandro-Porto-Politica.mkvL’intervento dell’Assessore Alessandro Portohttps://youtu.be/byqgOtxKd7MIl Responsabile Regionale agli Enti Locali Dott. Lorenzo Tricoli ci parla del Documento Programmatico di Bilanciohttps://youtu.be/ze3hnmIyyAwAngelo Alterio, Consigliere Comunale di Ottavianohttps://youtu.be/iSRWvg4K8P0Gabriella Di Franco, Consigliera Comunale di Licatahttps://youtu.be/o2TxKaXh0FwAngelo Prioli, Vicesindaco di Frascinetohttps://youtu.be/w-Zm8ScdmAMElisa Piombini, Consigliera Comunale di VogheraVuoi Restare in Contatto con noi? https://www.udcgiovani.it/udc-italia-giovani-contatti/ 

Latest news

Accetta le nostre condizioni di Privacy e sull'utilizzo dei Cookies | Privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi