decio terrana

Decio Terrana

Intervista al Responsabile Nazionale Enti Locali Decio Terrana sul coinvolgimento dell’Udc Italia nel prossimo Governo Draghi

L’intervista di Adriano Pistilli al Responsabile Nazionale dell’Udc Italia agli Enti Locali sul coinvolgimento dell’Udc nel prossimo Governo Draghi di Adriano Pistilli Abbiamo intervistato l’On. Decio Terrana, Responsabile Nazionale dell’Udc Italia agli Enti Locali e Coordinatore Politico dell’Udc in Sicilia. Da sempre attivo nel mondo dell’associazionismo cattolico, è anche membro dell’esecutivo nazionale del Movimento Cristiano Lavoratori. Dal 2017 è alla guida dell’Udc in Sicilia, dove con grande impegno ha raggiunto ottimi risultati sia in termini di percentuali che di presenza dello Scudocrociato sul territorio siciliano e non solo. 1) Va riconosciuto all’UDC che esso è uno dei pochi Partiti che rivolge grande attenzione ai giovani. All’interno del Partito è presente una sezione dedicata ai giovani che ha organizzato delle giornate di formazione politica sul modello delle scuole di Partito della prima Repubblica. Come valuta tale iniziativa? Fin dal primo giorno dell’attività politica svolta dal 2017 in poi abbiamo cercato di avere grande attenzione per i più giovani, perché saranno loro la nuova Classe Dirigente Politica. E’ in corso un cambiamento radicale nelle Istituzioni. La Pandemia, la crisi economica che ne segue, hanno evidenziato il fallimento del Progetto Politico del Movimento 5 Stelle, almeno nella sua forma originale; adesso è ben chiaro a tutti quanto importanti siano le competenze in Politica, tanto che proprio in questi giorni stiamo assistendo ad un repentino cambiamento anche dell’opinione pubblica, che vede nel Presidente incaricato Draghi la soluzione al momento difficile che stiamo vivendo e che il Governo Conte non ha saputo fronteggiare adeguatamente. I Giovani sono quindi l’elemento fondamentale del Progetto Politico dell’Udc, devono essere protagonisti e devono prepararsi a guidare le Istituzioni nel prossimo futuro. Abbiamo svolto un primo evento in Sicilia nel 2019, con più di 200 giovani che poco dopo si son ritrovati ad essere consiglieri comunali e amministratori, ed adesso abbiamo istituito formalmente la Scuola di Formazione Politica, svolta online per le evidenti difficoltà derivanti dal Covid-19; preparazione, attitudine, competenze, si acquisiscono col tempo e con l’esperienza, oltre che con lo studio. Abbiamo già ospitato grandi nomi come l’ex Ministro Rocco Buttiglione, ci prepariamo ad ospitare il 20 Febbraio l’ex Ministro Giulio Tremonti, il noto Giornalista Davide Giacalone e altri importanti docenti universitari. Una scuola che non mira a formare esclusivamente nelle competenze, ma anche nel modo di essere, in linea coi principi moderati della dottrina sociale della Chiesa. E siamo sicuri che questi giovani saranno pronti per guidare il nostro Paese. 2) Per i giovani vede un futuro in politica? Potrei dire “ho già risposto”. Ma non è così semplice. Onestamente l’ondata di giovani alle prime armi portata in Parlamento dal M5S ha rischiato e rischia di delegittimare tanti giovani preparati e adeguati ad amministrare le Istituzioni. Ai Giovani dico di avere pazienza, di aspettare il proprio turno, che arriverà sicuramente. Tra i nostri Giovani abbiamo tantissime professionalità e competenze, che sicuramente troveranno spazio nei prossimi anni. 3) Come valuta l’operato del Governo Conte? Negativo, purtroppo. Di attenuanti possono anche essercene tante, prima fra tutti la Pandemia. Ma voglio invitarvi a riflettere: proprio la Pandemia ha dimostrato come non possiamo permetterci che alla guida delle Istituzioni ci siano persone inadeguate. Si è solo scoperto un nervo, aperta una ferita esistente. Un Governo che già faticava nella normale gestione quotidiana è completamente imploso con un evento di carattere straordinario. Ma la competenza serve anche per questo, per farsi trovare pronti anche nei momenti di difficoltà. E’ fallito l’ “Uno vale Uno” tanto esaltato dai grillini, e speriamo adesso che con Draghi ci sia il definitivo ritorno delle Competenze in Politica. Sul Governo Conte aggiungo anche che non mi è piaciuto molto il trasformismo che ha dimostrato pur di restare al potere: non si può essere buoni per tutte le Stagioni, una scelta di campo andrebbe sempre fatta. 4) Avreste preferito tornare alle urne oppure valuta positivamente la scelta di Mattarella di conferire l’incarico a Mario Draghi? Dunque. Domanda piuttosto complessa. Fermo restando che la strada maestra deve sempre essere il giudizio dei Cittadini che in meno di un anno hanno dimostrato, dai sondaggi pubblicati e nelle elezioni regionali e amministrative, di essersi gravemente pentiti delle scelte fatte alle Politiche del 2018, reputo saggia la scelta del nostro Presidente. Sarebbe stato molto complesso lavorare alla definizione di un Piano Economico che porterà all’Italia più di 300 Miliardi con le Camere sciolte. E’ più che comprensibile, quindi, che si affidi la Guida del nostro Paese ad un “grande Italiano”, affermato e conosciuto in tutto il mondo, che si metta alla guida di un Governo di Alto Profilo che porti l’Italia fuori dal terribile momento in cui stiamo vivendo. Questo però ha un solo significato, e non dobbiamo dimenticarlo: questa classe dirigente politica ha fallito, ha dimostrato di non essere adeguata al ruolo che è stata chiamata a ricoprire. 5) Ritiene che Mario Draghi sarà un valido Presidente del Consiglio? Intendete sostenerlo? Innanzitutto ci tengo a sottolineare che l’Udc Italia ha fatto una scelta di campo ben precisa, schierandosi al fianco del Centrodestra in Parlamento, non lasciandosi “ingolosire” dalle Poltrone che il Conte-bis o Conte-ter avrebbe offerto. Proprio perché serviva un vero cambio di passo, offerto dal Presidente Mattarella. Mario Draghi può essere l’uomo giusto al momento giusto e, sicuramente, ci avrà al suo fianco per fronteggiare questo grave momento. L’Italia ha bisogno che tornino alla guida gli uomini “liberi e forti”, come definiti da Don Luigi Sturzo, e ci auguriamo che Mario Draghi dimostrerà di essere uno di loro. 6) Il Governo avrà molto da fare: sconfiggere la pandemia e rilanciare l’economia del Paese. Quali sono le proposte che porterà l’UDC per affrontare questi due enormi problemi? Bisogna prima di tutto riportare l’Uomo al centro della Società, non i tecnicismi. L’Uomo, i suoi bisogni, la famiglia, il ruolo nella società. Creare benessere, è questo il vero obiettivo che bisogna porsi. La sfida che vogliamo lanciare non è il semplice “Bonus” o chissà quale misura assistenziale. Bisogna creare le basi per il benessere di tutti, e per far ciò bisogna puntare sul motore della nostra Economia, le Piccole e Medio Imprese, che sono state totalmente abbandonate dal Governo Conte. Dalle Imprese arriva il lavoro, dal lavoro arriva il benessere. Questo non vuol dire abbandonare, però, i sussidi. Ricordiamoci dei disabili, ad esempio, categoria clamorosamente dimenticata dai vari provvedimenti del Governo Nazionale. Quando si parla di benessere si parla di uguaglianza, …

Intervista al Responsabile Nazionale Enti Locali Decio Terrana sul coinvolgimento dell’Udc Italia nel prossimo Governo Draghi Leggi altro »

Seconda Giornata di Formazione UdC: “Uno NON vale Uno”

Rivivi gli interventi dell’Ex Ministro Professor Rocco Buttiglione, degli Amministratori Locali Matteo Grossi, Angelo Madonini, Daniele Lentini, Alessandro Porto, l’esperto di Enti Locali Dott. Lorenzo Tricoli ed i Giovani Consiglieri UdC Angelo Alterio, Gabriella Di Franco, Angelo Prioli ed Elisa Piombini Si è svolta, Sabato 23 Gennaio, la Seconda Giornata di Formazione Politica Online dell’Udc Italia. Siamo stati entusiasti di poter avere avuto l’occasione di ospitare, come da Programma: Prof . Rocco Buttiglione, Accademico, Politico e Saggista Matteo Grossi, Sindaco di Sant’Angelo Lomellina Angelo Madonini, Sindaco di Zelo Buon Persico Daniele Lentini, Sindaco di Francofonte Alessandro Porto, Assessore del Comune di Catania e l’intervento dei Giovani Consiglieri Comunali UdC Angelo Alterio, Gabriella Di Franco, Angelo Prioli ed Elisa Piombini. Ci siamo soffermati su diversi temi di carattere amministrativo; tra vari interventi, domande, curiosità e dibattiti ci siamo arricchiti di tante fondamentali nozioni. Entusiasmante l’intervento dell’Ex Ministro Rocco Buttiglione che ha affascinato i Giovani dell’Udc Italia ripercorrendo negli anni la Storia Politica Italiana. Andiamo avanti nell’ambizioso progetto di creare una Nuova Classe Dirigente Politica, Colta, Intelligente e Moderata! Vuoi rivedere quanto successo? Ecco un estratto: https://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Paola-Binetti.mkvIl Saluto della Senatrice Udc Paola Binettihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Intervento-Decio-Terrana.mkvIl Saluto del Responsabile Nazionale agli Enti Locali dell’Udc Decio Terranahttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Buttigilione-Politica-e-Popolo.mkvIl Professor Buttiglione ci parla del rapporto tra Politica e Popolohttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Buttiglione-Cabaret.mkvIl Professor Buttiglione sul rapporto tra Politica ed Internethttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Buttiglione-Finanziamento-Pubblico.mkvIl Professor Buttiglione commenta l’abolizione dei Finanziamenti Pubblici ai Partitihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Angelo-Madonini.mkvL’intervento del Sindaco Angelo Madoninihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Matteo-Grossi-Senato.mkvL’intervento del Sindaco Matteo Grossihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Daniele-Lentini-Sindaco.mkvL’intervento del Sindaco Daniele Lentinihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Alessandro-Porto-Politica.mkvL’intervento dell’Assessore Alessandro Portohttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Lorenzo-Tricoli-Programmazione.mkvIl Responsabile Regionale agli Enti Locali Dott. Lorenzo Tricoli ci parla del Documento Programmatico di Bilanciohttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Angelo-Alterio.mkvAngelo Alterio, Consigliere Comunale di Ottavianohttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Gabriella-Di-Franco.mkvGabriella Di Franco, Consigliera Comunale di Licatahttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Angelo-Prioli.mkvAngelo Prioli, Vicesindaco di Frascinetohttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Elisa-Piombini.mkvGabriella Di Franco, Consigliera Comunale di VogheraVuoi Restare in Contatto con noi? https://www.udcgiovani.it/udc-italia-giovani-contatti/ 

Formazione Udc Italia

Prima Giornata di Formazione UdC: “Il Centro Siamo Noi”

Presentata la Scuola di Formazione Politica Online dell’ Udc Italia Grazie a tutti per aver partecipato, nonostante l’imminente periodo natalizio!!! Abbiamo avuto coraggio ed abbiamo avuto successo!!! Un grazie speciale al Segretario Nazionale Lorenzo Cesa, al Responsabile Nazionale agli Enti Locali Decio Terrana, ai Senatori che hanno dato la loro disponibilità ed a tutti i Giovani che hanno partecipato numerosi… Ci rivediamo il 23 Gennaio per la Giornata Formativa “Amministrare le Istituzioni”… Di seguito alcuni contenuti sulla Giornata del 19 Dicembre 2020 per la scuola dei Giovani Udc Presentata la scuola di formazione politica online dell’Udc Si è svolto online l’evento di presentazione della scuola di formazione politica dell’Udc a cui hanno aderito più di 200 giovani iscritti da tutta Intervista all’ingegnere Gero Palermo Coordinatore nazionale giovani Udc Italia – Corriere Nazionale Abbiamo intervistato Gero Palermo, 34 anni, ingegnere delle telecomunicazioni ed innovation manager. Fin da bambino comincia ad avvicinarsi all’UDEUR ed ai suoi rappresentanti, politici di poche parole e molti fatti. Nel 2016 entra nell’UDC Sicilia del suo Paese e, grazie al grande lavoro del Coordi… L’ intervento del Segretario dell’ Udc Italia On. Lorenzo Cesa alla Scuola di Formazione Politica Online dell’Udc Italia – Prima Giornata 19 Dicembre 2020 L’ intervento del Responsabile Nazionale dell’ Udc Italia On. Decio Terrana alla Scuola di Formazione Politica Online dell’Udc Italia – Prima Giornata 19 Dicembre 2020 L’ intervento del Portavoce Nazionale dell’ Udc Italia Sen. Antonio Saccone alla Scuola di Formazione Politica Online dell’Udc Italia – Prima Giornata 19 Dicembre 2020 L’ intervento del Consigliere Provinciale UDC di Pavia Nicola Affronti alla Scuola di Formazione Politica Online dell’Udc Italia – Prima Giornata 19 Dicembre 2020 L’ intervento dell’Assessore Comunale di Scordia Valentina Tringali alla Scuola di Formazione Politica Online dell’Udc Italia – Prima Giornata 19 Dicembre 2020 Davide Cotroneo da Roma chiede notizie al Segretario Cesa sul Tesseramento e sul prossimo Congresso dell’Udc Italia Daniela Reho da Milano chiede al Responsabile Nazionale agli Enti Locali Decio Terrana se ancora oggi si può parlare di Cattolici in Politica Ugo Capostagno dalla provincia di Caltanissetta chiede al Segretario Lorenzo Cesa se altri possono usare lo Scudocrociato, di chi è la Proprietà e come va utilizzato Andrea Camorani da Pavia chiede informazioni al Segretario Nazionale Lorenzo Cesa sull’utilizzo del Mes e del Recovery Fund Gero Palermo chiede al Senatore Antonio Saccone l’approccio avuto i primi giorni con l’arrivo dei tanti M5S e come è vissuta al Senato la continua Fiducia richiesta dal Governo, che paralizza in pratica le Attività Parlamentari, sostituite dalle Task Force Stefano Licata dalla provincia di Caltanissetta chiede a Decio Terrana perchè oggi la Politica non riesce a sviluppare grandi personalità come fatto invece nel passato Rosalia Proto da Agrigento chiede notizie a Decio Terrana sul Numero Chiuso e sulla libera Università, grande battaglia dell’Udc Italia Il Saluto del Professore Antonino Giannone, prossimo Docente della Scuola di Formazione Online Il Saluto del Dottor Lorenzo Tricoli, prossimo Docente della Scuola di Formazione Online L’ intervento del delegato di Rivoluzione Cristiana Luigi Forte alla Scuola di Formazione Politica Riflessioni di Davide Cotroneo sulle difficoltà delle Imprese, soprattutto dopo la diffusione di Covid-19 Daniela Reho racconta la realtà di Milano e di come l’Udc possa essere contenitore di tanti movimenti autonomisti Il saluto di Antonia Genovese da Porto Empedocle (AG) Il Saluto di Angelo Prioli da Frascineto (Cosenza) Il Saluto di Mariastella D’Orazio da Chieti Il Saluto del Professore Baldo Portolano, responsabile del collegio di Sciacca (Agrigento) Il Saluto del Consigliere Comunale di Voghera Antonio Califano Il Saluto di Carlo Palermo dalla provincia di Cosenza Il Saluto di Michele Orione dalla Provincia di Pavia Il Saluto di Francesca Esposito da Bari Il Saluto di Luciano Brunetti da Civitanova Marche Il Saluto della Professoressa Elisabetta Spinoglio da Alessandria Il Saluto di Nicola Toajar dalla provincia di Verona Saluto finale del Coordinatore Nazionale Giovani Udc Gero Palermo

udc-giovani-decio-terrana

Rassegna Stampa “Incontro con Federalberghi, servono interventi urgenti per tutto il Settore Turistico

Roma. Sabato 16 Maggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate al Governo Nazionale per le riaperture delle attività. Alla call ha partecipato anche il Coordinatore Politico dell’Udc Italia in Sicilia, On. Decio Terrana, che già mesi fa aveva richiesto lo stato di calamità naturale per il Settore Turistico Alberghiero. Federalberghi è stata rappresentata dai Presidenti Territoriali, Dott. Christian Del Bono e Avv.to Giuseppe Impaglione. Giovani Udc Italia: “A sostegno di Federalberghi, servono interventi urgenti per tutto il Settore Turistico” – Metropolitan Web Giovani Udc Italia: “A sostegno di Federalberghi, servono interventi urgenti per tutto il Settore Turistico” Politica – Vertice Federalberghi-Udc, albergatori perplessi sulle linee guida per la riapertura | BlogSicilia – Ultime notizie dalla Sicilia Gli hotel sono stati inseriti nelle linee di indirizzo che regolamentano la riapertura delle attività ma erano già aperti Palermo – Giovani Udc Italia: Richiesti interventi urgenti per il Settore Turistico Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate al Governo Nazionale per le riaperture delle attività. Alla call ha partecipato anche il Coordinatore Politico dell’Udc in … Giovani Udc Italia: a sostegno di Federalberghi, servono interventi urgenti per tutto il settore turistico – La Prima Pagina Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle p Giovani Udc Italia: Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate… Giovani Udc Italia: “A sostegno di Federalberghi, servono Interventi Urgenti per tutto il Settore Turistico Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate al Governo Nazionale… Giovani Udc Italia: “A sostegno di Federalberghi, servono Interventi Urgenti per tutto il Settore Turistico” Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione d… Giovani Udc Italia: “A sostegno di Federalberghi, servono interventi urgenti per tutto il settore turistico” – Sicilia 24h Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate al Governo Nazionale per le riaperture delle attività. Alla call ha partecipato anche il Coordinatore Politico dell’Udc in … Giovani Udc Italia: “A sostegno di Federalberghi, servono Interventi Urgenti per tutto il Settore Turistico” – Trileggo Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate al Governo Nazionale pe Interventi urgenti per il settore turistico – MadonieLive.com Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate al Governo Nazionale per le riaperture delle attività. Alla call ha partecipato anche il Coordinatore Politico dell’Udc in … Udc giovani a sostegno di Federalberghi, l’appello: Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate… Giovani Udc Italia: “A sostegno di Federalberghi, servono Interventi Urgenti per tutto il Settore Turistico” – La Gazzetta Ennese Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate al Governo Nazionale per le riaperture delle attività. Alla call ha partecipato anche il Coordinatore Politico dell’Udc in … Giovani Udc Italia : “a sostegno di Federalberghi, servono interventi urgenti per il turismo” | Il Giornale di Lipari Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate al Governo Nazionale per le riaperture delle attività. Alla call ha partecipato anche il Coordinatore Politico dell’Udc in … Giovani Udc Italia: “A sostegno di Federalberghi, servono Interventi Urgenti per tutto il Settore Turistico” – La Gazzetta Nissena Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate al Governo Nazionale per le riaperture delle attività. Alla call ha partecipato anche il Coordinatore Politico dell’Udc in … Giovani Udc Italia: “A sostegno di Federalberghi, servono Interventi Urgenti per tutto il Settore Turistico” Si è svolto sabato pomeriggio l’incontro tra i Giovani dell’Udc Italia e una rappresentanza di Federalberghi Sicilia per discutere la riapertura delle attività, a cui ha partecipato anche il Coordinatore Politico dell’Udc della Sicilia, On. Decio Terrana, che già mesi fa aveva richiesto lo stato di … Giovani Udc Italia: “A sostegno di Federalberghi, servono Interventi Urgenti per tutto il Settore Turistico” – TFN Sabato Pomeriggio i Giovani dell’Udc Italia hanno incontrato una rappresentanza di Federalberghi Sicilia che ha riportato la posizione della Federazione sulle proposte avanzate al Governo Nazionale per le riaperture delle attività. Alla call ha partecipato anche il Coordinatore Politico dell’Udc in …

Decio Terrana (Udc Sicilia): “Il Governo non perda più Tempo, è l’ora del Coraggio: ricostruiamo l’Economia Italiana”

Il Coordinatore Regionale dell’Udc Italia in Sicilia, On. Decio Terrana, presenta 12 Punti per rilanciare l’Economia Italiana “Abbiamo concordato con i Vertici Nazionali i termini urgenti d’intervento sull’Economia Italiana – trasmette il Coordinatore Politico dell’Udc in Sicilia – In questi giorni abbiamo ricevuto migliaia di richieste di aiuto da parte di Imprenditori, Partite Iva, Artigiani, Agricoltori, Commercianti e Professionisti che si sentono completamente abbandonati dal Governo Nazionale. Abbiamo raccolto tutte le loro proposte in una sintesi trasmessa ai nostri Parlamentari affinchè vengano subito dibattute in Aula. Le misure considerate fin ora dal Governo sono totalmente insufficienti; non è possibile pensare di far ripartire un motore con solo qualche goccia di benzina.” L’On. Decio Terrana prosegue il comunicato citando alcune misure già prese dal Governo Regionale ed introducendo le proposte trasmesse. “Come sapete, il Governo Regionale ha affrontato di petto l’Emergenza, riuscendo al momento a contenerne la diffusione. Sono state prese diverse misure; anche grazie al nostro Assessorato alle Attività Produttive abbiamo potuto produrre mascherine, gel e materiale per il personale sanitario; sono stati prorogati i termini per la rendicontazione dei Progetti Comunitari in scadenza, salvando Milioni di Euro per le Imprese. Sono stati destinati 100 Milioni ai Comuni Siciliani per il sostentamento delle Famiglie indigenti (il Governo ha stanziato 400 Milioni per tutta l’Italia). Ma serve una mano da Roma. Possiamo usufruire di tutti coloro che da un anno percepiscono il Reddito di Cittadinanza per assistere i nostri anziani ed i nostri disabili e aiutare nelle consegne a domicilio, bisogna istituire una “Task Force” per far ripartire il Paese, dobbiamo rinviare tutto ciò che è rinviabile: Bollo Auto, Rette Universitarie, Mutui Ipotecari, Mutui e Prestiti alle Imprese. Dobbiamo estendere il Bonus di 600 Euro a tutti i Professionisti ed a tutte le Partite Iva. Dobbiamo urgentemente dare accesso ai Fondi Strutturali Europei, anche per rafforzare il Settore Sanitario, in maniera immediata, senza troppa burocrazia. Abbiamo ancora 4 Miliardi a disposizione da spendere per la Sicilia. Dobbiamo creare Strumenti Finanziari ad Hoc, dobbiamo far accedere tutte le Imprese alle Agevolazioni del Regime di Startup per 24 mesi. E’ giunta l’ora del Coraggio. Facciamo debito con Misure Economiche Strategiche ed Espansive affinchè le Imprese ed i Cittadini possano avere liquidità. Il Governo continua a perdere tempo, come ha perso fin troppo tempo nel fermare le attività produttive e chiudere i confini delle zone interessate dall’epidemia, facendo diffondere il virus su tutta la Penisola in maniera incontrollata; ascolti le nostre proposte e le parole di Mario Draghi, serve Coraggio. Non si può vivere solo di annunci e di belle parole. Qui in Sicilia il Governo Nazionale ha già “sbloccato i lavori” degli stessi cantieri di un’importante strada per ben 3 volte in un anno, per fare un esempio. Senza alcun esito positivo, i lavori sono fermi e le Imprese avanzano crediti. Basta con gli annunci, passiamo ai Fatti”. Ufficio Stampa Udc Sicilia

Udc Italia Sicilia

“100 Giovani per la Sicilia” – L’ Udc Italia riparte da Caltanissetta dai 12 Punti dell’ “Appello ai Liberi e Forti” di Don Luigi Sturzo

Cento anni fa don Luigi Sturzo lanciava l’appello “Ai liberi e forti” con un programma articolato in dodici punti. Dodici capisaldi ancora straordinariamente attuali e dai quali vogliono ripartire i giovani dell’Udc che si sono dati appuntamento a Caltanissetta per tracciare insieme le nuove linee politiche del partito.  Il Segretario Nazionale Udc Italia On. Lorenzo Cesa: “Bisogna coinvolgere i giovani, fargli capire cosa sta accadendo in Italia e in Europa. Ma soprattutto occorre spiegargli le ragioni di un partito che si richiama ai valori cristiani. Bisogna che i giovani entrino in politica ripartendo dai territori, cominciando dall’impegno nei consigli comunali dei piccoli paesi per far crescere una nuova classe dirigente fatta di responsabilità e buon senso” Il Segretario Regionale Udc Sicilia On. Decio Terrana: “Senza i giovani non si può costruire nessuna stagione politica nuova. Abbiamo realizzato l’incontro sul solco del centenario dell’Appello ai Liberi e Forti di don Sturzo. Proprio da questo vogliamo ripartire per costruire la quarta fase dei liberi e forti del terzo millennio” Le interviste: Lorenzo Cesa – Segretario Nazionale Udc Italia Decio Terrana – Coordinatore Politico Udc Italia per la Sicilia Gero Palermo – Coordinatore Giovani Udc per la Sicilia Zbigniew Wojciechowski – Governatore del Distretto di Lublino, Polonia 100 Giovani da tutta la Sicilia si sono riuniti per ripartire dai 12 Punti dell' "Appello ai Liberi e Forti" di Don Luigi SturzoPubblicato da UDC Caltanissetta su Giovedì 18 luglio 2019 Servizio di Giovanna Morreale – Ufficio Stampa Uno@Uno

Accetta le nostre condizioni di Privacy e sull'utilizzo dei Cookies | Privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi