giovani udc

Seconda Giornata di Formazione UdC: “Uno NON vale Uno”

Rivivi gli interventi dell’Ex Ministro Professor Rocco Buttiglione, degli Amministratori Locali Matteo Grossi, Angelo Madonini, Daniele Lentini, Alessandro Porto, l’esperto di Enti Locali Dott. Lorenzo Tricoli ed i Giovani Consiglieri UdC Angelo Alterio, Gabriella Di Franco, Angelo Prioli ed Elisa Piombini Si è svolta, Sabato 23 Gennaio, la Seconda Giornata di Formazione Politica Online dell’Udc Italia. Siamo stati entusiasti di poter avere avuto l’occasione di ospitare, come da Programma: Prof . Rocco Buttiglione, Accademico, Politico e Saggista Matteo Grossi, Sindaco di Sant’Angelo Lomellina Angelo Madonini, Sindaco di Zelo Buon Persico Daniele Lentini, Sindaco di Francofonte Alessandro Porto, Assessore del Comune di Catania e l’intervento dei Giovani Consiglieri Comunali UdC Angelo Alterio, Gabriella Di Franco, Angelo Prioli ed Elisa Piombini. Ci siamo soffermati su diversi temi di carattere amministrativo; tra vari interventi, domande, curiosità e dibattiti ci siamo arricchiti di tante fondamentali nozioni. Entusiasmante l’intervento dell’Ex Ministro Rocco Buttiglione che ha affascinato i Giovani dell’Udc Italia ripercorrendo negli anni la Storia Politica Italiana. Andiamo avanti nell’ambizioso progetto di creare una Nuova Classe Dirigente Politica, Colta, Intelligente e Moderata! Vuoi rivedere quanto successo? Ecco un estratto: https://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Paola-Binetti.mkvIl Saluto della Senatrice Udc Paola Binettihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Intervento-Decio-Terrana.mkvIl Saluto del Responsabile Nazionale agli Enti Locali dell’Udc Decio Terranahttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Buttigilione-Politica-e-Popolo.mkvIl Professor Buttiglione ci parla del rapporto tra Politica e Popolohttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Buttiglione-Cabaret.mkvIl Professor Buttiglione sul rapporto tra Politica ed Internethttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Buttiglione-Finanziamento-Pubblico.mkvIl Professor Buttiglione commenta l’abolizione dei Finanziamenti Pubblici ai Partitihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Angelo-Madonini.mkvL’intervento del Sindaco Angelo Madoninihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Matteo-Grossi-Senato.mkvL’intervento del Sindaco Matteo Grossihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Daniele-Lentini-Sindaco.mkvL’intervento del Sindaco Daniele Lentinihttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Alessandro-Porto-Politica.mkvL’intervento dell’Assessore Alessandro Portohttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Lorenzo-Tricoli-Programmazione.mkvIl Responsabile Regionale agli Enti Locali Dott. Lorenzo Tricoli ci parla del Documento Programmatico di Bilanciohttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Angelo-Alterio.mkvAngelo Alterio, Consigliere Comunale di Ottavianohttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Gabriella-Di-Franco.mkvGabriella Di Franco, Consigliera Comunale di Licatahttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Angelo-Prioli.mkvAngelo Prioli, Vicesindaco di Frascinetohttps://www.udcgiovani.it/wp-content/uploads/2021/02/Elisa-Piombini.mkvGabriella Di Franco, Consigliera Comunale di VogheraVuoi Restare in Contatto con noi? https://www.udcgiovani.it/udc-italia-giovani-contatti/ 

Intervista all’ingegnere Gero Palermo, Coordinatore Nazionale Giovani Udc Italia

di Adriano Pistilli Abbiamo intervistato Gero Palermo, 34 anni, Ingegnere delle telecomunicazioni ed Innovation Manager. Fin da bambino comincia ad avvicinarsi all’UDEUR ed ai suoi rappresentanti, politici di poche parole e molti fatti. Nel 2016 entra nell’UDC Sicilia del suo Paese e, grazie al grande lavoro del Coordinatore Politico in Sicilia On. Decio Terrana è il moderatore della Giornata dedicata ai Giovani Udc “Don Sturzo tra i Millennials” che si è svolta a Caltanissetta il 16 Luglio 2019 con più di 200 giovani siciliani e gran parte del direttivo dell’ UdC Italia. La sua costanza, impegno e professionalità vengono premiate, nel 2019 diventa il responsabile regionale giovani UDC in Sicilia e nel marzo 2020 coordinatore nazionale giovani UDC, incarico che riveste tuttora. Ci racconti brevemente la storia dell’UDC, dei suoi membri più autorevoli e dei valori di questo Partito. L’Unione dei Democratici Cristiani e Democratici di Centro (UDC) è stata fondata il 6 Dicembre 2002 dalla fusione fra i grandi partiti dell’ex DC: il CCD, la vecchia corrente dorotea guidata da Pierferdinando Casini, il CDU di Rocco Buttiglione a cui erano legati i miei rappresentanti e Democrazia Europea di Sergio D’Antoni. Dal 27 ottobre 2005 il Partito è guidato da Lorenzo Cesa con l’ex Presidente della Camera Pier Ferdinando Casini Leader fino al 2016. Mi piace ricordare che nel 2008 l’UDC è l’unica forza politica al di fuori dei Poli di CDX e CSX che riesce ad entrare in Parlamento, dopo la scelta di non confluire nel PDL di Berlusconi per restare fedele ai propri valori ed alla propria tradizione. L’UDC sembra scomparire poiché molti elementi entrano a far parte del Nuovo Centrodestra di Alfano prima, e dei Centristi per l’Italia poi. Ma grazie alla tenacia del nostro Segretario l’UDC riesce a mantenere la propria identità ed essere molto presente sullo scenario politico nazionale, ottenendo dal 2017 in poi grandi successi alle Regionali e sui vari territori fino ad essere rappresentato in Senato, oggi, dai Senatori Paola Binetti, Antonio Saccone e Antonio De Poli, attuale Presidente del Partito. L’UDC rappresenta oggi l’ultimo baluardo dei valori moderati e dei cattolici in Politica; potrei elencare tantissimi nomi di grande spessore che sono stati parte integrante di un Partito che ha avuto il difficile compito di portare avanti i valori dello Scudocrociato in un’Italia che ha condannato, lasciatemelo dire ingiustamente, la Democrazia Cristiana del 1992. I nostri valori si basano principalmente sulla Famiglia, mettendo al centro della nostra Politica la tutela dell’Uomo e della Donna prima di tutto. Stando vicino ai cittadini, sempre presenti direttamente sul territorio, ci siamo proposti dei punti chiave quale il libero accesso per tutti allo Studio ed all’Università, Sanità di eccellenza su tutti i territori, lotta all’emigrazione dei nostri ragazzi verso il Nord Italia o addirittura all’Estero, una fuga di cervelli che spopola i nostri Comuni, una fiscalità di vantaggio per rilanciare il tessuto socio-economico di P.Iva e PMI, reti stradali e ferroviarie adeguate, valorizzazione dell’Agricoltura e acqua pubblica ed accessibile a tutti, valorizzazione del patrimonio turistico e letterario, punti portati avanti da una nuova Classe Dirigente Politica che sia Colta, Garbata, Moderata ed ispirata ai valori della Dottrina Sociale Cattolica. L’UDC è sempre stato un Partito attento ai giovani. Quali parlamentari vi hanno dedicato più attenzione? Da sempre l’UDC ha avuto grande attenzione per i Giovani, di fatti anche il Coordinatore Nazionale dei Giovani ha sempre avuto grande spazio all’interno delle decisioni del Partito. Una bella eredità della DC, dove il Segretario Nazionale dei Giovani era sempre coinvolto nelle grandi scelte politiche di un Partito che ha fatto dell’Italia la quinta potenza mondiale. Lo stesso Casini è stato Presidente dei Giovani Democratici Cristiani e membro della Direzione Nazionale della DC dal 1987. C’è da sempre stata grande attenzione anche nella formazione dei Giovani, così come quando le Segreterie formavano davvero persone pronte a guidare le istituzioni. Oggi i giovani sono allo sbaraglio, abbiamo addirittura ministri che non hanno mai conosciuto un ambiente amministrativo, figuriamoci politico. Non è un caso che questo Governo si affidi a delle Task Force. Ma come vedremo nella nostra Scuola di Formazione Politica non è sufficiente in Politica solo la competenza personale o l’esperienza, ma si può fare buona politica solo quando vi è il giusto miscuglio tra un’adeguata base culturale, l’esperienza maturata, la competenza e l’attitudine ad aiutare il prossimo. Il nostro Segretario va ringraziato davvero tanto perché sta dando tanto spazio ai più giovani e ci sta permettendo anche di crescere, toccando con mano le difficoltà politiche che viviamo. Nella mia esperienza non posso però non ringraziare anche il Responsabile Nazionale agli Enti Locali dell’Udc, l’On. Decio Terrana, che in questo periodo mi ha guidato tanto ed è per me fonte di formazione costante ed un punto di riferimento per ogni difficoltà. All’interno dell’UDC è presente una sezione dedicata ai giovani che di recente ha organizzato delle giornate di formazione politica. Quanti incontri si svolgeranno? Che temi si affronteranno? Chi saranno i relatori? La Scuola di Formazione Politica è stata fortemente voluta dal nostro Segretario Cesa e da Decio Terrana. Abbiamo organizzato una piattaforma online nazionale per coinvolgere tanti giovani e renderli partecipi della nostra iniziativa, assicurando loro una formazione svolta da persone di grande spessore. Abbiamo raccolto più di 200 iscrizioni da tutto il territorio nazionale ed il 19 Dicembre abbiamo svolto una giornata di Presentazione della Scuola, alla quale oltre agli organizzatori ed ai tanti giovani hanno partecipato anche il Senatore Antonio Saccone e tanti amici dell’Udc e del polo moderato con il quale ci si sta impegnando a convergere in programmi ed iniziative future. Sono intervenuti anche tanti nostri giovani amministratori ed abbiamo lasciato la parola ai tanti presenti affinchè si facessero conoscere, così come faremo in ogni appuntamento. Abbiamo previsto 6 appuntamenti tematici, uno al mese: Amministrare le Istituzioni, Economia e Finanza, Innovazione e Comunicazione, Ecologia e Cura del Creato, Dottrina Sociale e Politiche Europee. Ogni giornata vedrà una prima parte più storica e di dottrina, perché è dalla nostra storia che bisogna partire per guardare al futuro, per entrare poi nel tema quotidiano con diversi docenti universitari, politici, scrittori, personalità dello spettacolo e del mondo cattolico che si confronteranno con i giovani presenti. Tra i nomi più importanti abbiamo avuto la disponibilità dell’ex Ministro Giulio Tremonti, del Presidente onorario dell’Udc Rocco Buttiglione, Don Massimo Naro, illustre scrittore, dei Docenti Patrizia Livreri, …

Intervista all’ingegnere Gero Palermo, Coordinatore Nazionale Giovani Udc Italia Leggi altro »

Formazione Udc Italia

Prima Giornata di Formazione UdC: “Il Centro Siamo Noi”

Presentata la Scuola di Formazione Politica Online dell’ Udc Italia Grazie a tutti per aver partecipato, nonostante l’imminente periodo natalizio!!! Abbiamo avuto coraggio ed abbiamo avuto successo!!! Un grazie speciale al Segretario Nazionale Lorenzo Cesa, al Responsabile Nazionale agli Enti Locali Decio Terrana, ai Senatori che hanno dato la loro disponibilità ed a tutti i Giovani che hanno partecipato numerosi… Ci rivediamo il 23 Gennaio per la Giornata Formativa “Amministrare le Istituzioni”… Di seguito alcuni contenuti sulla Giornata del 19 Dicembre 2020 per la scuola dei Giovani Udc Presentata la scuola di formazione politica online dell’Udc Si è svolto online l’evento di presentazione della scuola di formazione politica dell’Udc a cui hanno aderito più di 200 giovani iscritti da tutta Intervista all’ingegnere Gero Palermo Coordinatore nazionale giovani Udc Italia – Corriere Nazionale Abbiamo intervistato Gero Palermo, 34 anni, ingegnere delle telecomunicazioni ed innovation manager. Fin da bambino comincia ad avvicinarsi all’UDEUR ed ai suoi rappresentanti, politici di poche parole e molti fatti. Nel 2016 entra nell’UDC Sicilia del suo Paese e, grazie al grande lavoro del Coordi… L’ intervento del Segretario dell’ Udc Italia On. Lorenzo Cesa alla Scuola di Formazione Politica Online dell’Udc Italia – Prima Giornata 19 Dicembre 2020 L’ intervento del Responsabile Nazionale dell’ Udc Italia On. Decio Terrana alla Scuola di Formazione Politica Online dell’Udc Italia – Prima Giornata 19 Dicembre 2020 L’ intervento del Portavoce Nazionale dell’ Udc Italia Sen. Antonio Saccone alla Scuola di Formazione Politica Online dell’Udc Italia – Prima Giornata 19 Dicembre 2020 L’ intervento del Consigliere Provinciale UDC di Pavia Nicola Affronti alla Scuola di Formazione Politica Online dell’Udc Italia – Prima Giornata 19 Dicembre 2020 L’ intervento dell’Assessore Comunale di Scordia Valentina Tringali alla Scuola di Formazione Politica Online dell’Udc Italia – Prima Giornata 19 Dicembre 2020 Davide Cotroneo da Roma chiede notizie al Segretario Cesa sul Tesseramento e sul prossimo Congresso dell’Udc Italia Daniela Reho da Milano chiede al Responsabile Nazionale agli Enti Locali Decio Terrana se ancora oggi si può parlare di Cattolici in Politica Ugo Capostagno dalla provincia di Caltanissetta chiede al Segretario Lorenzo Cesa se altri possono usare lo Scudocrociato, di chi è la Proprietà e come va utilizzato Andrea Camorani da Pavia chiede informazioni al Segretario Nazionale Lorenzo Cesa sull’utilizzo del Mes e del Recovery Fund Gero Palermo chiede al Senatore Antonio Saccone l’approccio avuto i primi giorni con l’arrivo dei tanti M5S e come è vissuta al Senato la continua Fiducia richiesta dal Governo, che paralizza in pratica le Attività Parlamentari, sostituite dalle Task Force Stefano Licata dalla provincia di Caltanissetta chiede a Decio Terrana perchè oggi la Politica non riesce a sviluppare grandi personalità come fatto invece nel passato Rosalia Proto da Agrigento chiede notizie a Decio Terrana sul Numero Chiuso e sulla libera Università, grande battaglia dell’Udc Italia Il Saluto del Professore Antonino Giannone, prossimo Docente della Scuola di Formazione Online Il Saluto del Dottor Lorenzo Tricoli, prossimo Docente della Scuola di Formazione Online L’ intervento del delegato di Rivoluzione Cristiana Luigi Forte alla Scuola di Formazione Politica Riflessioni di Davide Cotroneo sulle difficoltà delle Imprese, soprattutto dopo la diffusione di Covid-19 Daniela Reho racconta la realtà di Milano e di come l’Udc possa essere contenitore di tanti movimenti autonomisti Il saluto di Antonia Genovese da Porto Empedocle (AG) Il Saluto di Angelo Prioli da Frascineto (Cosenza) Il Saluto di Mariastella D’Orazio da Chieti Il Saluto del Professore Baldo Portolano, responsabile del collegio di Sciacca (Agrigento) Il Saluto del Consigliere Comunale di Voghera Antonio Califano Il Saluto di Carlo Palermo dalla provincia di Cosenza Il Saluto di Michele Orione dalla Provincia di Pavia Il Saluto di Francesca Esposito da Bari Il Saluto di Luciano Brunetti da Civitanova Marche Il Saluto della Professoressa Elisabetta Spinoglio da Alessandria Il Saluto di Nicola Toajar dalla provincia di Verona Saluto finale del Coordinatore Nazionale Giovani Udc Gero Palermo

Rassegna Stampa “Riparte l’Italia, ripartono i Giovani dell’Udc Italia”

Da Maggio l’Italia è chiamata a ripartire, con le dovute precauzioni, per rimettere in moto tutte le attività che hanno fatto grande il nostro Paese. Anche i Giovani dell’Udc Italia hanno scelto questo periodo di ripartenza per comunicare la riorganizzazione del Movimento Giovanile dell’Udc sul territorio nazionale, con la speranza che possa ripartire anche una Politica Moderata, Solida, Efficiente, Libera e Garbata. Una rapida rassegna stampa degli articoli pubblicati: I Giovani dell’Udc si riorganizzano, L’AQUILA – Da maggio l’Italia è chiamata a ripartire, con le dovute precauzioni, per rimettere in moto tutte le attività che hanno fatto grande il nostro Paese. Anche i Giovani dell’Udc Italia hanno scelto questo periodo di ripartenza per comunicare la riorganizzazione del Movimento Giovanile dell’U… Educati, Moderati e Cesati | abruzzoom i Giovani che condividono il nostro Pensiero Moderato, Giovani Liberi, Forti, Educati, Moderati Il Movimento Giovanile dell’Udc si riorganizza su scala nazionale Anche i Giovani dell’Udc Italia hanno scelto questo periodo di ripartenza per comunicare la riorganizzazione del Movimento Giovanile dell’Udc I Giovani dell’Udc Italia si riorganizzano: Palermo – Da Maggio l’Italia è chiamata a ripartire, con le dovute precauzioni, per rimettere in moto tutte le attività che hanno fatto grande il nostro Paese. Anche i Giovani dell’Udc Italia hanno scelto questo periodo di ripartenza per comunicare la riorganizzazione del Movimento Giovanile dell’Ud… I Giovani dell’Udc Italia si riorganizzano: I Giovani dell’Udc Italia si riorganizzano: I GIOVANI DELL’UDC ITALIA SI RIORGANIZZANO: Da Maggio l’Italia è chiamata a ripartire, con le dovute precauzioni, per rimettere in moto tutte le attività che hanno fatto grande il nostro Paese. Anche i Roma – I giovani dell’Udc Italia si riorganizzano Da Maggio l’Italia è chiamata a ripartire, con le dovute precauzioni, per rimettere in moto tutte le attività che hanno fatto grande il nostro Paese. Anche i Giovani dell’Udc Italia hanno scelto questo periodo di ripartenza per comunicare la riorganizzazione del Movimento Giovanile dell’Udc sul terr… Giovani Udc Italia: ripartenza – MadonieLive.com Da Maggio l’Italia è chiamata a ripartire, con le dovute precauzioni, per rimettere in moto tutte le attività che hanno fatto grande il nostro Paese. Anche i Giovani dell’Udc Italia hanno scelto questo periodo di ripartenza per comunicare la riorganizzazione del Movimento Giovanile dell’Udc sul terr… I Giovani dell’Udc Italia si riorganizzano: “E’ giunta l’ora di ripartire, per tutta l’Italia, e riparte la Politica Moderata con i Giovani dell’Udc Italia” Da Maggio l’Italia è chiamata a ripartire, con le dovute precauzioni, per rimettere in moto tutte le attività che hanno fatto grande il nostro Paese. Anche i Giovani dell’Udc Italia hanno scelto questo periodo di ripartenza per comunicare la riorganizzazione del Movimento Giovanile dell’Udc sul terr… Udc il Movimento giovanile si riorganizza Da Maggio l’Italia è chiamata a ripartire, con le dovute precauzioni, per rimettere in moto tutte le attività che hanno fatto … I Giovani dell’Udc si riorganizzano: Da Maggio l’Italia è chiamata a ripartire, con le dovute precauzioni, per rimettere in moto tutte le attività che hanno fatto grande il nostro Paese. I giovani dell’UdC abruzzese si preparano ad essere protagonisti della ripresa della propria Regione e dell’Italia – Centralmente Ecco le … San Salvo: “I giovani dell’Udc abruzzese si preparano ad essere protagonisti della ripresa” Vasto: “I giovani dell’Udc abruzzese si preparano ad essere protagonisti della ripresa”

Giovani Udc Italia

I Giovani dell’Udc al Presidente Mattarella: “Chiediamo il Suo intervento, Presidente, questa Politica è solo rissa da Bar!”

Lettera aperta del Coordinamento Nazionale dei Giovani dell’ Udc Italia al Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella. Si condannano i toni troppo aggressivi utilizzati in questi giorni dalla Politica Italiana. Si fa riferimento, principalmente, all’uso improprio, da parte del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dello spazio televisivo destinato a comunicazioni istituzionali per i Cittadini Italiani. “Serve che si moderino i toni – trasmettono i Giovani dell’Udc Italia – e chiediamo al Presidente della Repubblica di intervenire con urgenza per riportare tranquillità e collaborazione tra tutte le Forze Politiche al fine di superare questa grave emergenza che ci ha colpiti”. Segue la lettera trasmessa al Presidente della Repubblica. All’Ill.mo Presidente della Repubblica Italiana Prof. Sergio Mattarella OGGETTO: Chiediamo il Suo intervento, Presidente, questa Politica è solo rissa da Bar! Illustrissimo Presidente, come Coordinamento Nazionale dei Giovani Udc Italia, abbiamo deciso di scriverLe perché lo show televisivo di ieri sera del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha superato ogni limite di sopportazione, sfruttando uno spazio istituzionale per meri attacchi personali, politici e strettamente legati alla propria appartenenza Politica, dimenticando totalmente che continuiamo a contare 600 decessi al giorno per Covid-19. E’ stata la famosa goccia che ha fatto traboccare il vaso di una Politica piena di invettiva e di attacchi personali, qualunque sia il colore politico. Le chiediamo di intervenire con urgenza, Presidente, di intervenire a reti unificate, come solo a Lei compete, e di riprendere in mano la situazione. Vogliamo avvertirLa che siamo al limite di una rivolta sociale; e questa classe Politica anziché fornire indicazioni su come affrontare le difficoltà si dedica a meri attacchi personali, per invidie o per desiderio di potere. Questa non è la Politica a cui Noi vogliamo appartenere, questa non è la Politica che ci deve rappresentare. Tutta la classe Politica, dalla Maggioranza all’Opposizione, ha perso totalmente il controllo; La invitiamo a monitorare i Social Media per notare il malessere sociale, per comprendere come c’è gente che non riesce nemmeno a fare la spesa e questi soggetti pensano solo all’egoismo del proprio ruolo politico. Le facciamo altresì notare che nei momenti di difficoltà ogni persona ha bisogno di punti di riferimento; e ci si è rivolti proprio al Presidente del Consiglio per questo ruolo. Egli ne ha approfittato per scopi personali, forse. Egli stesso si è definito “Premier”; ma in Italia non esiste il Premier eletto, egli è “solamente” il rappresentante del Consiglio dei Ministri e delle forze di Maggioranza del Parlamento Italiano. Ed il tono delle altre Forze Politiche non aiuta di certo a mitigare la situazione. Le chiediamo ancora di intervenire, caro Presidente, di essere l’ultimo punto di riferimento di un’ Italia che sta perdendo ogni obiettivo. Ci aspettano mesi difficili, dovremo avere la forza di ricostruire. Molte Aziende non riapriranno, molte persone avranno perso il proprio posto di lavoro. Non si può limitare tutto questo a semplici slogan sui social, e mi riferisco a Conte così come agli esponenti dell’Opposizione. Serve serietà. Serve senso delle Istituzioni. Sentiamo l’esigenza di qualcuno che inviti alla calma, che moderi tutte le Forze Politiche. Ci è stato detto più volte che proprio a causa dell’emergenza COVID non si dovessero fare polemiche, ma in effetti non si fa altro. Bisogna dimostrare Responsabilità e chi rappresenta il Popolo deve assumere un tono rispettoso, adeguato al Ruolo che rappresenta, e deve garantire assistenza e totale disponibilità per il benessere dei Cittadini e per superare questa grave crisi che ci ha raggiunto. Speriamo che le nostre parole siano ben accette, Presidente, e se necessario La invitiamo a prendere anche provvedimenti, costruendo per l’Italia un Governo solido, serio e rispettoso dei Ruoli e di ciò che essi rappresentano. Roma, 11/04/2020 Coordinamento Nazionale Giovani Udc Italia

Cesa Udc Giovani

Rassegna Stampa Festa Nazionale Udc Italia a Fiuggi

[PROGRAMMA] Festa Nazionale Udc – 14- 15 Settembre 2019 – Fiuggi Cari amici vi aspettiamo alla Festa Nazionale Udc dal 14 al 15 Settembre 2019 a Fiuggi presso il Parco della Fonte Anticolana. Non Mancate! SCARICA QUI IL PROGRAMMA IN PDF [VIDEO] RIVEDI TUTTI GLI INTERVENTI della Festa Nazionale Udc – Fiuggi 2019 FIUGGI 2019 ——-14 Settembre —– Inno di Mameli alla Festa Nazionale Udc – Fiuggi 2019 Il senatore e presidente Udc Antonio De Poli apr… Fiuggi – Festa Nazionale dell’UDC: Riparte l’UDC della provincia di Frosinone. Questa mattina il via alla due giorni nella città termale, presso iil parco della Fonte Anticolana, con lo slogan: Festa Nazionale UDC – La forza della ragionevolezza – seconda e conclusiva giornata promossa nei giorni 14 e 15 settembre 2019 Udc: De Poli, giovani protagonisti a Fiuggi, ascoltiamo loro domande Roma, 14 set. (askanews) – “I giovani, le loro domande sul futuro. A Fiuggi, nel cuore della festa nazionale UDC, facciamo parlare loro! Giovani amministratori che si mettono in gioco. … L’Udc Sicilia presente alla Festa Nazionale di Fiuggi – Corriere Agrigentino L’UDC Siciliano presente alla Festa Nazionale dell’UDC Italia di Fiuggi presso il Parco della Fonte Anticolana. Dalla Sicilia è presente una folta delegazione di Coordinatori, Deputati Regionali, Amministratori Locali e Dirigenti Politici, a dimostrazione della grande Forza Politica che l’UDC rappre… Festa Nazionale dell’Udc Italia a Fiuggi: presente la delegazione nissena L’Udc Sicilia, guidato dall’On. Decio Terrana, è stato presente alla […] FESTA NAZIONALE UDC: E INIZIATA OGGI LA DUE GIORNI A FIUGGI Fiuggi, Festa Nazionale dell’UDC al Parco della Fonte Anticolana. Questa mattina il via alla due giorni con lo slogan: “La Forza della Ragionevolezza” con il quale l’Unione di Centro ha voluto incentrare i lavori politici e il dibattito in quella che è stata definita una vera e propria “Festa Nazion… VOGHERA – NICOLA AFFRONTI INTERVERRÀ ALLA FESTA NAZIONALE UDC A FIUGGI Il Presidente del Consiglio Nicola Affronti interverrà sabato prossimo 14 Settembre alla festa nazionale UDC a Fiuggi nell’ambito della Tavola rotonda con i giovani amministratori dal titolo “IL DECLINO DEL PAESE: LA SFIDA DEI GIOVANI” modererà Metis Di Meo – Conduttrice e autrice televisiva RAI IN… Cesa a Fiuggi sposta al centro la rotta dell’Udc – AlessioPorcu.it La Festa Nazionale dell’Udc a Fiuggi. Lorenzo Cesa sposta al centro la barra. Critiche al Salvinismo ed al sovranismo che allontana gli elettori moderati. Frosinone: Presentazione Festa Nazionale UDC – Teleuniverso Sarà la città di Fiuggi ad ospitare la festa nazionale dell’Udc che si svolgerà nel parco della Fonte Anticolana. L’apertura L’Udc riparte da Fiuggi con la La manifestazione è stata presentata nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta all’Hotel Astor di Frosinone alla presenza del senatore Saccone

Rassegna Stampa “100 Giovani Udc per la Sicilia”

Udc, il segretario Cesa incontra 100 giovani – LE FOTO Cento giovani hanno presentato le loro proposte al segretario nazionale del partito. Chi era presente all’evento di Caltanissetta. L’Udc incontra i giovani, Cesa: il meeting a caltanissetta “Insieme per un nuovo progetto”: l’Udc incontra 100 giovani da tutta la Sicilia | BlogSicilia – Ultime notizie dalla Sicilia Si legge in una nota: Adesso Tocca a noi! 100 giovani dalla Sicilia per la Sicilia – Caltanisetta “Dalla Sicilia diamo voce ai giovani che sono i protagonisti del futuro della politica. Non possiamo pensare al domani senza investire sulla formazione di una nuova classe dirigente politica.… Dai 100 Giovani di Caltanissetta ai 2000 di Roma – Il Coordinatore Regionale Decio Terrana lancia la sfida – UDC Sicilia Servizio di Giovanna Morreale – Ufficio Stampa Uno@Uno Le conclusioni del Segretario Nazionale Lorenzo Cesa e del Coordinatore Regionale Decio Terrana Il segretario Nazionale Lorenzo Cesa incontra 100 giovani siciliani dell’Udc – TFN Cento anni fa don Luigi Sturzo lanciava l’appello “Ai liberi e forti” con un programma articolato in dodici punti. Dodici capisaldi ancora straordinariamente attuali e dai quali vogliono ripartire i giovani dell’UDC che si sono dati appuntamento a Caltanissetta per tracciare insie… Il Servizio di TELEONE sull’incontro Servizio di Gioacchino Bosco Le Interviste: Decio Terrana – Coordinatore Regionale UDC Vincenzo Figuccia – Parlamentare ARS e Coordinatore Provinciale UDC Palermo Lorenzo Cesa – Segretario Nazionale UDC Mimmo Turano… “100 Giovani per la Sicilia” a Caltanissetta – Dirigenti e Capigruppo UDC Caltanissetta ringraziano il Coordinatore Regionale Decio Terrana – UDC Sicilia Servizio di Giovanna Morreale – Ufficio Stampa Uno@Uno Un grande onore poter ospitare l’evento a Caltanissetta. Così i Dirigenti UDC della Provincia di Caltanissetta ringraziano l’organizzatore dell’evento, Onorevole Decio Terrana…. Udc, incontro “100 Giovani per la Sicilia” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita’, fatti Durante l’ anno nel quale ricorre l’ anniversario dell’ appello ai A Caltanissetta 100 giovani dell’UDC per elaborare una nuova proposta progettuale Martedì 16 Luglio, a Caltanissetta, presso il Centro Culturale Polivalente “Michele Abbate”, 100 Giovani da tutta la Sicilia si incontreranno

Udc Italia Sicilia

“100 Giovani per la Sicilia” – L’ Udc Italia riparte da Caltanissetta dai 12 Punti dell’ “Appello ai Liberi e Forti” di Don Luigi Sturzo

Cento anni fa don Luigi Sturzo lanciava l’appello “Ai liberi e forti” con un programma articolato in dodici punti. Dodici capisaldi ancora straordinariamente attuali e dai quali vogliono ripartire i giovani dell’Udc che si sono dati appuntamento a Caltanissetta per tracciare insieme le nuove linee politiche del partito.  Il Segretario Nazionale Udc Italia On. Lorenzo Cesa: “Bisogna coinvolgere i giovani, fargli capire cosa sta accadendo in Italia e in Europa. Ma soprattutto occorre spiegargli le ragioni di un partito che si richiama ai valori cristiani. Bisogna che i giovani entrino in politica ripartendo dai territori, cominciando dall’impegno nei consigli comunali dei piccoli paesi per far crescere una nuova classe dirigente fatta di responsabilità e buon senso” Il Segretario Regionale Udc Sicilia On. Decio Terrana: “Senza i giovani non si può costruire nessuna stagione politica nuova. Abbiamo realizzato l’incontro sul solco del centenario dell’Appello ai Liberi e Forti di don Sturzo. Proprio da questo vogliamo ripartire per costruire la quarta fase dei liberi e forti del terzo millennio” Le interviste: Lorenzo Cesa – Segretario Nazionale Udc Italia Decio Terrana – Coordinatore Politico Udc Italia per la Sicilia Gero Palermo – Coordinatore Giovani Udc per la Sicilia Zbigniew Wojciechowski – Governatore del Distretto di Lublino, Polonia 100 Giovani da tutta la Sicilia si sono riuniti per ripartire dai 12 Punti dell' "Appello ai Liberi e Forti" di Don Luigi SturzoPubblicato da UDC Caltanissetta su Giovedì 18 luglio 2019 Servizio di Giovanna Morreale – Ufficio Stampa Uno@Uno

Accetta le nostre condizioni di Privacy e sull'utilizzo dei Cookies | Privacy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi